Ci sono concerti che sogni da una vita e quando meno te l’aspetti ecco che il desiderio si concretizza: ci ha pensato WhenMusicAttacks! a colpire nel segno portando al TNT Club di Milano una delle band post punk / psychedelic rock più affermate nel panorama europeo: The Underground Youth (UK – Fuzz Club Records). Siamo orgogliose di essere media partner dell’evento e non vediamo l’ora di assistere al live martedi 26 aprile. Scopriamo meglio gli artisti:
La band di Manchester nasce originariamente come progetto del polistrumentista Craig Dyer, seguito poi  dalla moglie percussionista Olya. Ossessionati con il DIY, la psichedelia e la new-wave, dal 2008 hanno rilasciato innumerevoli dischi ed EP e girato l’Europa. (official website -> http://fuzzclub.com/pages/the-underground-youth).
Il loro ultimo lavoro, uscito nel 2015 è un LP e si intitola Haunted ed è intrinseco di sonorità cupe e tipiche della darkwave. Eccone un estratto:

In apertura a The Underground Youth troverete The Mystic Morning (It), interessante progetto shoegaze/dreampop del chitarrista Davide De Polo, all’attivo un Ep Falling Like che comprende anche una collaborazione con Mark Gardener dei Ride, da poco completato in forma di band ma già con numerosi live all’attivo.

Di seguito tutti i dettagli della serata:
Martedì 26 Aprile al TNT Club
Via Tito Livio 33A, Milano

Apertura porte ore 21,30

Inizio concerti ore 22

ingresso 8€