In un mese che ha visto l’attesissimo ritorno dei Radiohead e l’uscita quasi a sorpresa di James Blake ci saremmo aspettati tutto tranne che una terza bomba: Spiritual Songs For Lovers To Sing sganciata dai LUH, Lost Under Heaven.

Ellery James già frontman dei WU LYF  ritorna a fare musica assieme alla compagna di vita Ebony Hoorn. Elemento di continuità con la musica del passato rimane la voce graffiante di Ellery. Spiritual Songs For Lovers To Sing è un viaggio esistenziale, evocato dalla perfetta fusione delle voci dei due amanti. Un elegantissimo mix di elettronica, dream-pop e new-wave che scopre le due anime di questo album: una dolce e intimista, l’altra aggressiva e prepotente. E’ difficile capire quale vinca alla fine, come difficile è cogliere in mezzo a questi 12 brani quelli di punta.
Quello che è certo è che Spiritual Songs For Lovers To Sing è un album in grado di trascinarci verso altre dimensioni, di farci perdere. Persi sotto il cielo, appunto.